COMUNICAZIONE DI OSPITALITA’ IN FAVORE DI CITTADINO EXTRACOMUNITARIO

10,00

COMUNICAZIONE DI OSPITALITA’ IN FAVORE DI CITTADINO EXTRACOMUNITARIO EDITABILE

FILE PDF EDITA E SALVA PER PROFESSIONISTI – SCARICO IMMEDIATO –

COD: OSPITALITÀ Categoria:

Descrizione

COMUNICAZIONE DI OSPITALITA’ IN FAVORE DI CITTADINO EXTRACOMUNITARIO EDITABILE

  • FILE PDF COMPILABILE: il file  compilabile in tutte le sue parti
  • FUNZIONI AUTOTAB: il file dispone della funzione salta casella, dove previsto.
  • STAMPABILE: il file una volta compilato può essere stampato.
  • IL FILE E’ SALVABILE E’ ARCHIVIABILE: una volta compilato,  il file può essere salvato
  • NUOVA FUNZIONE (rendi non modificabile) una volta compilato il file può essere reso (volendo)  non modificabile, in modo da poter essere inviato per e-mail senza il pericolo che vengano apportate delle modifiche ai dati inseriti.

 

Chiunque, a qualsiasi titolo, dà alloggio ovvero ospita uno straniero o apolide, anche se parente o affine, ovvero cede allo stesso la proprietà o il godimento di beni immobili, rustici o urbani, posti nel territorio dello Stato, è tenuto a darne comunicazione scritta, entro quarantotto ore, all’autorità locale di pubblica sicurezza (alla Questura, se presente nel Comune, oppure al Sindaco del Comune nel quale si trova l’immobile).
La comunicazione comprende, oltre alle generalità del denunciante, quelle dello straniero o apolide, gli estremi del passaporto o del documento di identificazione che lo riguardano, del permesso/carta di soggiorno, l’esatta ubicazione dell’immobile ceduto o in cui la persona è alloggiata, ospita o presta servizio ed il titolo per il quale la comunicazione è dovuta.
Si precisa che per cittadino straniero, si intende, esclusivamente il cittadino extracomunitario.

Documenti da presentare

  • Modulo di ospitalità qui allegato;
  • Copia di un documento del Dichiarante;
  • Copia di un documento del cessionario (copia del permesso di soggiorno in corso di validità e copia del passaporto – pagina dei dati anagrafici e del visto d’ingresso – unitamente a fotocopia ricevuta assicurate delle poste);
  • Copia della documentazione comprovante la proprietà o il titolo di godimento dell’immobile (atto di proprietà, contratto di locazione, ecc.).

FILE PER PROFESSIONISTI O AGENZIE.

 

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “COMUNICAZIONE DI OSPITALITA’ IN FAVORE DI CITTADINO EXTRACOMUNITARIO”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *